Microsoft Edge, dati delle esplorazioni e privacy

Microsoft Edge in Windows 10 rende più semplice esplorare il Web, eseguire ricerche, effettuare acquisti online e molto altro ancora. Come tutti i browser moderni, Microsoft Edge consente di raccogliere e archiviare specifici dati nel dispositivo, come i cookie, e di inviare informazioni a Microsoft, come la cronologia esplorazioni, per rendere l'esperienza quanto più ricca, veloce e personale possibile.

Ogni volta che raccogliamo dei dati, vogliamo essere certi che sia la scelta giusta per te. Alcune persone si preoccupano del fatto che vengano raccolti dati relativi alla cronologia esplorazioni del Web e alle visite ad altri siti Internet. Non amano l'idea che altre persone possano curiosare nelle loro informazioni e questo è comprensibile. Ecco perché ti comunichiamo quali dati sono archiviati nel browser o raccolti da Microsoft e ti offriamo opzioni, come i controlli descritti in questa pagina. Per ulteriori informazioni sulla privacy in Microsoft Edge, è consigliabile consultare Informativa sulla privacy, in particolare la sezione Dettagli specifici del servizio in Windows > Web browser: Microsoft Edge e Internet Explorer.

Quali dati vengono raccolti o archiviati e perché

Microsoft Edge salva, nel dispositivo, la cronologia esplorazioni, che comprende le informazioni sui siti Web visitati. Se l'opzione Impostazioni di diagnostica e di utilizzo è impostata su Completi, la cronologia esplorazioni viene inviata a Microsoft, che consente di individuare e risolvere i problemi e migliorare i prodotti e i servizi per tutti gli utenti. Se scegli di attivare Esperienze personalizzate, Microsoft userà la cronologia esplorazioni per personalizzare le esperienze dell'utente con Windows e gli altri prodotti e servizi. In maniera distinta, se si sceglie di abilitare la cronologia esplorazioni all'interno delle Autorizzazioni negli Appunti di Cortana, la cronologia esplorazioni verrà inviata anche a Microsoft in modo che Cortana possa aiutarti a personalizzare l'esperienza.

Quando esegui una ricerca, Microsoft Edge può fornirti suggerimenti su quello che stai digitando, proprio come un motore di ricerca. Se lasci attivata l'impostazione Mostra suggerimenti per la ricerca e i siti durante la digitazione, quando inizi a digitare, le informazioni inserite nella barra degli indirizzi vengono inviate a Bing per offrirti suggerimenti immediati per le ricerche e i siti Web.

Inoltre, Microsoft Edge include funzionalità per garantire la tua sicurezza online, oltre che dei tuoi contenuti. Windows Defender SmartScreen blocca automaticamente i siti Web e i download di contenuti ritenuti dannosi. Innanzitutto, Windows Defender SmartScreen verifica l'indirizzo della pagina Web visitata rispetto a un elenco di indirizzi di pagine Web archiviato nel dispositivo che Microsoft ritiene legittimi. Gli indirizzi non inclusi nell'elenco sul dispositivo e gli indirizzi dei file scaricati vengono inviati a Microsoft e verificati rispetto a un elenco aggiornato frequentemente di pagine Web e download segnalati a Microsoft come non sicuri o sospetti.

Per velocizzare le attività ripetitive come la compilazione dei moduli e l'immissione delle password, Microsoft Edge consente di salvare le informazioni in modo da agevolare le operazioni. Se scegli di usare queste funzionalità, Microsoft Edge archivia le informazioni nel dispositivo e non le invia a Microsoft.

Per proteggere dalla copia determinati contenuti video e musicali, alcuni siti Web di streaming archiviano i dati DRM (Digital Rights Management) nel tuo dispositivo, incluso un identificatore (ID) univoco e licenze per i contenuti multimediali. Quindi, quando usi il sito Web, questo recupera le informazioni DRM per verificare che disponi dell'autorizzazione per l'uso del contenuto.

Microsoft Edge archivia inoltre i cookie, piccoli file che vengono memorizzati nel tuo dispositivo durante l'esplorazione del Web. Molti siti Web utilizzano i cookie per memorizzare informazioni sulle tue preferenze e impostazioni, ad esempio per salvare le informazioni di accesso in modo da evitarti di digitare una password a ogni visita. Alcuni siti Web usano inoltre i cookie per raccogliere informazioni sulle tue attività online in modo da visualizzare annunci pubblicitari basati sui tuoi interessi. Microsoft Edge offre opzioni che consentono di cancellare i cookie e impedire ai siti Web di salvare i cookie in futuro.

Microsoft Edge invierà le richieste Do Not Track ai siti Web quando l'impostazione Invia richieste Do Not Track è attivata. I siti Web possono comunque tenere traccia delle tue attività anche quando viene inviata una richiesta Do Not Track.

Quando usi Microsoft Edge nella modalità InPrivate, le informazioni sulle esplorazioni, quali cookie, cronologia e file temporanei, non vengono salvate nel dispositivo al termine della sessione di esplorazione. Avvia nuove sessioni InPrivate da Altro nel desktop e da Schede in un dispositivo mobile.

Come cancellare i dati raccolti o archiviati da Microsoft Edge:

Per cancellare le informazioni sulle esplorazioni archiviate nel dispositivo, come le password salvate o i cookie:

  1. In Microsoft Edge vai a Altro > Impostazioni .
  2. In Cancella dati delle esplorazioni seleziona Scegli gli elementi da cancellare.
  3. Seleziona le caselle accanto ai tipi di dati che vuoi cancellare e quindi seleziona Cancella.
  4. Se vuoi, attiva l'impostazione sotto le caselle di controllo Cancella sempre dopo la chiusura del browser.

  5. Altre informazioni su ciò che viene eliminato per ogni elemento nella cronologia del browser.

Per cancellare i dati delle esplorazioni inviati a Cortana (solo per Windows 10 in versione desktop, non per i dispositivi mobili):

  1. In un dispositivo Windows 10, apri la home page di Cortana dalla casella di ricerca sulla barra delle applicazioni.

    Vai a Impostazioni di Cortana, quindi seleziona Modifica quello che Cortana sa di me nel cloud.

  2. Scorri fino alla parte inferiore della pagina e seleziona Cancella

Se ti interessa vedere un elenco dei siti che hai visitato, accedi al tuo account all'indirizzo account.microsoft.com. Da questo sito hai anche la possibilità di cancellare i dati delle esplorazioni.

Per cancellare singole password archiviate da Microsoft Edge nel tuo dispositivo:

  1. In Microsoft Edge vai a Altro > Impostazioni .
  2. Seleziona Visualizza impostazioni avanzate.
  3. Seleziona Gestisci password salvate.
  4. Seleziona X accanto al nome di un sito Web per cancellare la password salvata per tale sito.

Come interrompere la raccolta o l'archiviazione di informazioni da parte di Microsoft Edge:

Per bloccare i cookie:

  1. In Microsoft Edge vai a Altro > Impostazioni .
  2. Seleziona Visualizza impostazioni avanzate.
  3. In Privacy e servizi > Cookie scegli l'opzione più adatta per te:
    • Blocca tutti i cookie non consente ad alcun sito Web di salvare cookie sul tuo computer.
    • Blocca solo i cookie di terze parti consente i cookie dal sito Web che stai visitando, ma blocca i cookie da servizi Web esterni, come ad esempio gli annunci incorporati nelle pagine Web visitate.

Per interrompere le funzionalità che velocizzano l'esplorazione del Web, le ricerche o la compilazione dei moduli, che bloccano i siti dannosi o che consentono l'immissione delle password:

  1. In Microsoft Edge vai a Altro > Impostazioni .
  2. Seleziona Visualizza impostazioni avanzate.
  3. Disattiva una qualsiasi delle impostazioni disattiva:
    • Usa la previsione della pagina per velocizzare l'esplorazione, migliorare la lettura e migliorare l'esperienza nel complesso
    • Mostra suggerimenti per la ricerca e i siti durante la digitazione
    • Salva i dati immessi nei moduli
    • Offre la possibilità di salvare le password
    • Protegge il dispositivo da siti e download dannosi con Windows Defender SmartScreen.

Per interrompere la raccolta di dati sulla cronologia esplorazioni da parte di Microsoft Edge:

  1. Vai a Start , quindi seleziona Impostazioni > Privacy > Feedback e diagnostica.
  2. In Dati di diagnostica e di utilizzo, seleziona Di base. Se le opzioni sono visualizzate in grigio, il dispositivo usato potrebbe essere gestito dalla tua azienda o organizzazione. In tal caso, verrà visualizzato il messaggio Alcune impostazioni sono nascoste o gestite dall'organizzazione. nella parte superiore della schermata Feedback e diagnostica.

Per modificare le esperienze personalizzate utilizzando l'impostazione relativa ai dati di diagnostica:

  1. Vai a Start , quindi seleziona Impostazioni > Privacy > Feedback e diagnostica.
  2. In Dati di diagnostica e di utilizzo, puoi scegliere l'impostazione desiderata per Consentire a Microsoft di fornire esperienze più personalizzate con suggerimenti e consigli pertinenti utilizzando i dati di diagnostica.

Per interrompere la raccolta di dati sulla cronologia esplorazioni, da parte di Microsoft Edge, per la personalizzazione di Cortana:

  1. Nel PC seleziona la casella di ricerca sulla barra delle applicazioni per aprire la home page di Cortana. Nel tuo dispositivo mobile, seleziona il pulsante Effettuare una ricerca  pulsante.
  2. Seleziona il menu di Cortana > Appunti > Autorizzazioni.
  3. Trova Cronologia esplorazionie sposta l'interruttore su Disattiva.

Per interrompere l'uso dei contenuti multimediali con Digital Rights Management in Microsoft Edge:

  1. In Microsoft Edge vai a Altro > Impostazioni .
  2. Seleziona Visualizza impostazioni avanzate.
  3. Trova Consenti ai siti di archiviare le licenze per i contenuti multimediali protetti nel dispositivo e sposta l'interruttore su Disattiva.

Per inviare richieste Do Not Track:

  1. In Microsoft Edge vai a Altro > Impostazioni .
  2. Seleziona Visualizza impostazioni avanzate.
  3. Trova Invia richieste Do Not Track e sposta l'interruttore su Attivato.