*
ItaliaModifica|Tutti i siti Microsoft
Microsoft
Cerca su Microsoft.com:

Microsoft Online Privacy Statement

(ultimo aggiornamento Agosto 2013)
visualizza l'estratto dell'informativa sulla privacy

In questa pagina
Raccolta delle informazioni personaliRaccolta delle informazioni personali
Utilizzo delle informazioni personaliUtilizzo delle informazioni personali
Condivisione delle informazioni personaliCondivisione delle informazioni personali
Accesso alle informazioni personaliAccesso alle informazioni personali
Preferenze per le comunicazioniPreferenze per le comunicazioni
Visualizzazione di messaggi pubblicitari (Opt-Out)Visualizzazione di messaggi pubblicitari (Opt-Out)
Protezione delle informazioni personaliProtezione delle informazioni personali
Raccolta e utilizzo delle informazioni personali dei minoriRaccolta e utilizzo delle informazioni personali dei minori
Utilizzo dei cookieUtilizzo dei cookie
Utilizzo dei Web beaconUtilizzo dei Web beacon
Controllo della posta elettronica indesiderata ("spam")Controllo della posta elettronica indesiderata ("spam")
Applicazione dell'informativa sulla privacyApplicazione dell'informativa sulla privacy
Modifiche alla presente informativaModifiche alla presente informativa
Come contattare MicrosoftCome contattare Microsoft

We self-certify compliance with:
U.S. Department of Commerce Safe Harbor Seal


Questa Informativa sulla privacy si applica a siti web ed ai servizi di Microsoft che raccolgono dati e visualizzano questi termini, così come la sua linea di servizi di supporto non in linea. Non riguarda, invece, quei siti, servizi e prodotti Microsoft che non riportano tale informativa o un collegamento ad essa, oppure che si rifanno ad una propria informativa sulla privacy.

Per ulteriori informazioni circa determinati siti o servizi Microsoft di cui l'utente può disporre, prendere visione dell'Informativa sulla privacy online di Microsoft riportata di seguito e delle altre informazioni supplementari sulla destra. Alcuni dei prodotti, dei servizi e delle caratteristiche menzionate nella presente informativa potrebbero non essere disponibili su tutti i mercati al momento della redazione di questo documento. E' possibile reperire informazioni aggiuntive sull'impegno di Microsoft a proteggere la privacy sul sito web http://www.microsoft.com/privacy.

Raccolta delle informazioni personali

La Microsoft raccoglie informazioni in quanto parte delle funzionalità dei propri siti e servizi.

Alcuni siti Microsoft richiedono l'inserimento di informazioni personali quali indirizzo di posta elettronica, nome, indirizzo della propria abitazione o del luogo di lavoro e numero di telefono. È inoltre possibile che vengano raccolte informazioni demografiche riguardanti l'utente, quali CAP, età, sesso, preferenze, interessi e abitudini. Il perfezionamento di un acquisto o l'iscrizione a un servizio a pagamento implicano la richiesta di altri dati quali il numero di carta di credito o l'indirizzo di fatturazione.

Per accedere ad alcuni servizi Microsoft, verrà richiesto di effettuare la registrazione inserendo un indirizzo di posta elettronica e una password, denominate credenziali Microsoft account. Accedendo a un sito o a un servizio Microsoft l'utente avrà automaticamente accesso agli altri siti o servizi Microsoft. Per ottenere informazioni aggiuntive, vedere il supplemento sulla privacy di Windows Live ID.

Possono essere raccolte informazioni aggiuntive sull'interazione dell'utente con i siti e i servizi Microsoft che non permettano l'identificazione dell'utente. Per esempio, la Microsoft riceve una serie di informazioni inviate dal proprio browser a ogni sito che si visita, ad esempio l'indirizzo IP, il tipo e la lingua del browser, l'orario di accesso e gli indirizzi di siti Web di riferimento. Inoltre possono essere utilizzati sul sito Microsoft degli strumenti di analisi per siti Web allo scopo di recuperare informazioni dal browser dell'utente, quali il sito di provenienza, i motori di ricerca e le parole chiave utilizzati per trovare il sito Microsoft, le pagine visualizzate all'interno del sito, i componenti aggiuntivi del browser e le dimensioni in larghezza e altezza del browser.

La Microsoft utilizza tecnologie quali i cookie e i Web beacon (descritti di seguito) per raccogliere informazioni sulle pagine visitate, i collegamenti attivati e altre azioni dell'utente sui siti e servizi Microsoft.

Vengono anche forniti messaggi pubblicitari (vedere di seguito la sezione Visualizzazione di messaggi pubblicitari) e messi a disposizione strumenti di analisi per siti Web e servizi non Microsoft, e sono raccolte informazioni anche su visite a pagine di siti terzi.

È possibile che nelle newsletter o nei messaggi promozionali inviati da Microsoft vengano utilizzati Web beacon (descritti di seguito), collegamenti personalizzati o tecnologie simili per determinare se il messaggio di posta elettronica sia stato visualizzato e quale collegamento sia stato aperto, in modo da fornire comunicazioni di posta elettronica maggiormente rispondenti alle proprie necessità o altre informazioni.

Per offrire un'interazione con Microsoft più concreta e personalizzata, le informazioni raccolte attraverso un servizio Microsoft potranno essere combinate con altre informazioni provenienti da altri servizi Microsoft. È anche possibile che le informazioni raccolte siano integrate da altri dati provenienti da altre aziende. Ad esempio potranno essere utilizzati i servizi di altre aziende che consentono la localizzazione geografica dell'utente a partire dall'indirizzo IP per personalizzare determinati servizi disponibili nella zona di residenza dell'utente.

Inizio paginaInizio pagina

Utilizzo delle informazioni personali

Microsoft raccoglie e utilizza le informazioni personali dell'utente per garantire il funzionamento e il miglioramento dei propri siti e servizi. L'utilizzo dei dati è finalizzato a migliorare l'efficienza del servizio clienti; a rendere i siti o i servizi più semplici da utilizzare eliminando la necessità di inserire ripetutamente le stesse informazioni, a condurre ricerche e analisi mirate al miglioramento dei prodotti, dei servizi e delle tecnologie nonché a visualizzare contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati secondo gli interessi e le preferenze dell'utente. Per ulteriori informazioni sull'utilizzo delle informazioni a scopi pubblicitari, vedere la sezione Visualizzazione di messaggi pubblicitari riportata di seguito.

Le informazioni personali sono utilizzate anche per le comunicazioni con l'utente. È previsto l'invio di comunicazioni di servizio obbligatorie quali lettere di benvenuto, promemoria di fatturazione, informazioni su problemi tecnici dei servizi e avvisi di sicurezza. Alcuni servizi Microsoft, ad esempio Windows Live Hotmail, prevedono l'invio periodico di comunicazioni considerate parte del servizio. Previo permesso, l'utente potrà inoltre ricevere occasionalmente sondaggi su prodotti o messaggi promozionali per essere informato su altri prodotti o servizi messi a disposizione da Microsoft e dalle sue collegate e/o condividere le informazioni personali con i partner Microsoft così da ricevere informazioni sui loro prodotti e servizi. E' possibile decidere di recedere dalla ricezione di newsletter e di altre email promozionali in qualsiasi momento attraverso il modulo web oppure seguendo la procedura descritta nelle newsletter o nelle mail promozionali.

Le informazioni personali raccolte nei siti e nei servizi Microsoft saranno memorizzate ed elaborate negli Stati Uniti o in un altro Paese in cui hanno sede Microsoft, le sue collegate, consociate o i suoi provider di servizi. Microsoft si attiene alle direttive "Safe harbor" così come stabilite dall'U.S. Department of Commerce in materia di raccolta, utilizzo e mantenimento di dati provenienti dall'Area Economica Europea e dalla Svizzera.

Inizio paginaInizio pagina

Condivisione delle informazioni personali

Tranne nei casi descritti nella presente informativa, le informazioni personali non saranno mai svelate all'esterno di Microsoft e delle sue scoietà controllate e affiliate senza il consenso preventivo dell'utente. Alcuni siti Microsoft consentono all'utente di condividere le informazioni personali con partner Microsoft selezionati affinché possano contattare l'utente in merito ai loro prodotti, servizi o offerte. Altri siti, ad esempio MSN, forniscono la possibile di scegliere di ricevere comunicazioni da Microsoft relativamente a particolari offerte commerciali dei partner (senza però trasferire le informazioni personali alla terza parte). Per ulteriori informazioni, vedere la sezione Preferenze di comunicazione riportata di seguito.

È possibile che alcuni servizi Microsoft siano presentanti in co-branding con un'altra azienda(partner). Se si ci registra ad o per utilizzare tale servizio, può essere visualizzata sia la dichiarazione sulla privacy di Microsoft che del partner. in caso affermativo, sia Microsoft che il partner riceveranno informazioni fornite nei moduli di registrazione.

Saltuariamente vengono incaricate altre aziende (fornitori) di fornire servizi limitati per conto di Microsoft, quali la gestione, l'elaborazione e la consegna della posta, la fornitura di supporto tecnico, l'hosting di siti Web, l'elaborazione delle transazioni o la conduzione di analisi statistiche circa i servizi. A tali provider di servizi è concessa la consultazione delle sole informazioni necessarie a fornire il servizio. È richiesto inoltre che venga mantenuta la riservatezza sulle informazioni acquisite e che queste non vengano utilizzate per scopi diversi dalla consegna del servizio a Microsoft in accordo alle istruzioni ed alle politiche di Microsoft. Tuttavia, ai fini della rilevazione delle frodi, i fornitori possono utilizzare i dati raccolti allo scopo di migliorare il servizio. Ciò consente loro di svelare in modo più accurato transazioni fraudolente. Microsoft può accedere o divulgare informazioni sull'utente, compreso il contenuto delle comunicazioni, per i seguenti scopi: (a) garantire la conformità alla legge o rispondere a richieste legittime o procedimenti legali; (b) proteggere i diritti o la proprietà di Microsoft o dei suoi clienti, incluso il rispetto degli accordi o dei criteri che disciplinano l'utilizzo dei servizio; ovvero (c) agire in buona fede nella convinzione che l'accesso e la divulgazione siano necessari per proteggere la sicurezza personale dei dipendenti e dei clienti Microsoft o del pubblico. Si può ricorrere alla divulgazione delle informazioni personali anche nel caso di transazioni commerciali quali fusione o vendita di attività.

Inizio paginaInizio pagina

Accesso alle informazioni personali

Alcuni servizi Microsoft forniscono la possibilità visualizzare o modificare le informazioni personali online. Per evitare che le informazioni personali possano essere visualizzate da altri, per prima cosa sarà richiesto di loggarsi. Il/i metodo/i per accedere alle informazioni personali dipenderà da quali siti o servizi si utilizzano.

Microsoft.com - - l'accesso e la modifica del profilo su microsoft.com/italy è possibile tramite Profile Center del sito Microsoft.com.

Microsoft Billing and Account Services - se si dispone di un account di fatturazione Microsoft è possibile aggiungere o aggiornare le proprie informazioni sul sito Web Fatturazione Microsoft facendo clic sui collegamenti relativi alle informazioni personali o di fatturazione.

Microsoft Connect - se l’utente è registrato a Microsoft Connect, potrà accedere e modificare i propri dati personali facendo clic su gestione del profilo Connect nel sito Web di Microsoft Connect.

Windows Live - se sono stati utilizzati i servizi Windows Live, è possibile aggiornare le informazioni del proprio profilo, modificare la password, visualizzare l'ID univoco associato alle proprie credenziali o chiudere determinati account mediante Windows Live Servizi account.

Windows Live Public Profile - se il profilo creato su Windows Live è di tipo pubblico, sarà possibile modificare o eliminare le relative informazioni mediante il profilo Windows Live .

Search Advertising - se si acquista search advertising tramite Microsoft Advertising, è possibile rivedere e modificare i propri dati personali sul sito Web Microsoft adCenter Web site.

Microsoft Partner Programs - se l’utente è registrato a un programma Microsoft Partner Program, potrà accedere e modificare il proprio profilo facendo clic su Gestione account nel sito Partner Program.

Xbox - Se si è utenti Xbox LIVE o Xbox.com, è possibile visualizzare o modificare i propri dati personali, tra cui le informazioni di fatturazione e di account, le impostazioni della privacy, le preferenze di sicurezza online e quelle sulla condivisione dei dati effettuando l' accesso La mia Xbox dalla consolle Xbox 360 o dal sito Xbox.com. Per le informazioni dell'account selezionare La mia Xbox, Account. Per le altre impostazioni sulle informazioni personali, selezionare la Mia Xbox, Profilo e quindi Impostazioni di sicurezza online.

Zune - Se si dispone di un account Zune o di un abbonamento a Zune pass, è possibile visualizzare e modificare le proprie iformazioni personali al sito Zune.net (Loggarsi, accedere al proprio Zune tag quindi su My Account o attraverso il software Zune,(Loggarsi, accedere al proprio Zune tag, quindi selezionare il profilo Zune.net)"

Nel caso in cui non è possibile accedere ai dati personali raccolti dai siti o dai servizi Microsoft tramite i collegamenti di sopra, questi siti e o servizi possono fornire l'accesso ai dati con mezzi alternativi. In ogni caso, è possibile contattare Microsoft utilizzando il modulo Web

Inizio paginaInizio pagina

Preferenze per le comunicazioni

È possibile scegliere di interrompere la consegna dei messaggi di posta elettronica promozionali da parte di un sito o servizio Microsoft seguendo le istruzioni contenute nei messaggi ricevuti.

Sulla base dei rispettivi servizi, è inoltre possibile decidere volontariamente in merito alla ricezione di posta elettronica, telefonate o comunicazioni postali promozionali da determinati siti o servizi Microsoft visitando e accedendo alle seguenti pagine:

Gestione comunicazioni promozionali di Microsoft ti consente di aggiornare le informazioni di contatto, gestire le preferenze di contatto per i servizi Microsoft, rifiutare esplicitamente le sottoscrizioni e scegliere se condividere le informazioni di contatto con i partner Microsoft. Se non disponi di un Microsoft account, puoi gestire le preferenze di comunicazione tramite posta elettronica Microsoft mediante questo modulo Web.

Il Profile Center del sito Microsoft.com consente di scegliere se ricevere comunicazioni commerciali dal sito Microsoft.com, se consentire a Microsoft.com di condividere le proprie informazioni di contatto con terze parti selezionate, nonché di iscriversi a newsletter su prodotti e servizi.

Il preferenze di comunicazione di MSN, Bing e Windows Live è possibile specificare se si desidera ricevere materiale promozionale da MSN o Windows Live. È possibile iscriversi o annullare l'iscrizione alle newsletter di MSN sul sito Web MSN Newsletters.

Gli utenti che dispongono di un account Xbox LIVE o Xbox.com potranno impostare le preferenze di contatto e decidere se condividere i propri dati di contatto con i partner Xbox accedendo alla sezione La mia Xbox dalla consolle Xbox 360 o dal sito Xbox.com. Per accedere a queste impostazioni su sito Xbox.com, selezionare La mia Xbox, Profilo e quindi preferenze di contatto. Sulla console Xbox 360, selezionare la Mia Xbox, Profilo e quindi sicurezza online.

Se l’utente è registrato a un programma Microsoft Partner Program, è possibile impostare le preferenze di contatto o decidere se condividere i propri dati di contatto con altri partner Microsoft facendo clic su Gestione account nel sito Partner Program.

Gli utenti che dispongono di un account Zune o di un abbonamento a Zune pass, potranno impostare le preferenze di contatto e decidere se condividere i propri dati di contatto con i partner Zune alla pagina web Zune.net (Loggarsi, accedere al proprio Zune tag quindi su My Account, Opzioni Newsletter o attraverso il software Zune(Loggarsi, accedere al proprio Zune tag, quindi selezionare il profilo Zune.net)

IIn ogni caso, è possibile informare Microsoft ,utilizzando questo modulo web, della propria volontà di fermare l'invio di e-mail promozionali. Tali scelte non si applicano alla visualizzazione di messaggi pubblicitari online: fare riferimento alla sezione " Visualizzazione di annunci pubblicitari (recessione)" per maggiori informazioni in materia. né riguardano la ricezione di comunicazioni di servizio obbligatorie che sono considerate parte di determinati servizi Microsoft e verranno inviate periodicamente finché non si annulla il servizio.

Inizio paginaInizio pagina

Visualizzazione di messaggi pubblicitari (Opt-Out)

Molti dei siti web e dei servizi on-line di Microsoft sono supportati dalla pubblicità.

La maggior parte dei messaggi pubblicitari sui siti Microsoft sono visualizzati attraverso il servizio pubblicitario Microsoft. Quando vengono mostrati messaggi pubblicitari on-line, verranno salvati uno o più cookie persistenti sul computer al fine di riconoscere il computer ogni volta che viene visualizzato un messaggio pubblicitario. Poiché La Microsoft fornsce pubblicità ai suoi stessi siti web così come a quelli dei suoi partner pubblicitri ed editoriali, è in grado in grado di compilare informazioni sui tipi di pagine, contenuti e annunci che gli utenti che hanno usato un computer hanno visitato o visualizzato. Queste informazioni vengono utilizzate per diversi scopi, ad esempio, per fare in modo che non venga mostrata la stessa la pubblicità stessa più volte. Queste informazioni vengono utilizzate per selezionare e per visualizzare messaggi pubblicitari di interesse per l'utente.

Si può disdire la ricezione di pubblicità mirata da parte del servizio pubblcità di Microsoft, visitando la pagina di cancellazione. Per ulteriori informazioni su come il servizio Pubblicitario di Microsoft raccoglie ed utilizza le informazioni, vedere la Informativa sulla privacy Microsoft Office Online.

Inoltre Microsoft permette ad aziende pubblicitarie terze, incluse altre reti pubblicitarie, di visualizzare pubblicità sulle pagine Web Microsoft. In alcuni casi, le terze parti possono piazzare cookie sui computer. Segue un elenco non esaustivo di queste società: 24/7 Real Media, aCerno,Inc, AdBlade, AdConion, AdFusion, Advertising.com, AppNexus, Bane Media, Brand.net, CasaleMedia, Collective Media, Fox Interactive, Interclick, Millennial, PrecisionClick, ROI Media, Social Media, SpecificMedia, TrafficMarketplace, Tribal Fusion, ValueClick, Yahoo!, YuMe, e Zumobi. Queste società possono offrire agli utenti modalità di disdetta del targeting pubblicitario basato su cookie. Per ottenere ulteriori informazioni a riguardo, fare clic sui nomi delle società riportate sopra e seguire i collegamenti ai singoli siti Web. Molte di queste sono inoltre membri della Network Advertising Initiative oppure della Digital Advertising Alliance, ciascuna delle quali offre agli utenti una semplice modalità di disdetta del targeting pubblicitario.

Inizio paginaInizio pagina

Protezione delle informazioni personali

Microsoft si è assunta come impegno prioritario quello di proteggere la sicurezza delle informazioni personali degli utenti. Per proteggere le informazioni personali da accesso, utilizzo o divulgazione non autorizzati sono impiegate diverse tecnologie e procedure di protezione. Ad esempio, le informazioni personali raccolte sono memorizzate su sistemi ad accesso limitato, installati in locali controllati. La trasmissione di dati altamente riservati (come il numero o la password della carta di credito) su Internet viene protetta mediante la crittografia, ad esempio basata sul protocollo SSL (Secure Socket Layer).

La password eventualmente utilizzata per proteggere gli account e le informazioni personali dell'utente dovrà essere conservata accuratamente dall'utente stesso al fine di garantirne la segretezza. Non condividere queste informazioni con nessuno. Se si sta condividendo il computer con altri utenti è consigliabile disconnettersi sempre prima di abbandonare un sito o un servizio, in modo da proteggere l'accesso alle informazioni da parte degli utenti che utilizzeranno la macchina successivamente.

Inizio paginaInizio pagina

Raccolta e utilizzo delle informazioni personali dei minori

Molti siti e servizi Microsoft sono studiati per un pubblico di qualsiasi età e non raccolgono deliberatamente alcuna informazione personale da bambini. Quando su un sito Microsoft vengono richieste le informazioni sull'età e gli utenti si qualificano come minori di 13 anni, il sito impedirà a tali utenti di fornire informazioni personali o tenterà di ottenere il consenso dai genitori per la raccolta, l'utilizzo e la condivisione delle informazioni personali dei minori. Ai bambini di età inferiore ai 13 anni verranno richieste unicamente le informazioni ragionevolmente necessarie per la fornitura dei servizi e nessuna informazione aggiuntiva.

Se si consente ai propri figli di utilizzare i servizi Windows Live, sarà possibile usufruire dei servizi di comunicazione per il pubblico generale quali la posta elettronica, la messaggistica istantanea e i gruppi online; di conseguenza, il minore sarà in grado di comunicare e divulgare le informazioni personali ad altri utenti di qualsiasi età. I genitori potranno modificare o revocare il consenso precedentemente concesso e rivedere, modificare o richiedere l'eliminazione delle informazioni personali dei figli. Su MSN e Windows Live, ad esempio, i genitori possono accedere ai Servizi account e fare clic su "Autorizzazione per i minori". Nel caso in cui la presente informativa sulla privacy sia modificata in modo da espandere la raccolta, l'utilizzo o la divulgazione delle informazioni personali dei bambini cui è stato già concesso il consenso da parte del genitore, sarà inviata una notifica al genitore stesso in cui si richiederà di concedere un ulteriore consenso.

Se si dispone di un account MSN Premium, MSN Plus o MSN 9 Dial-Up e si utilizza il software MSN Client versione 9.5 o precedente, è possibile scegliere di impostare il Controllo genitori di MSN per gli altri utenti dell'account. Per ulteriori informazioni, leggere le informazioni supplementari su MSN .

È consigliato parlare ai propri figli della comunicazione con gli sconosciuti e della divulgazione delle proprie informazioni in linea. Genitori e figli possono prendere visione delle risorse online di sicurezza per ottenere ulteriori informazioni sull'utilizzo sicuro di Internet.

Inizio paginaInizio pagina

Utilizzo dei cookie

La maggior parte dei siti Web Microsoft usa "cookies", che sono piccoli file di testo salvati sul disco rigido degli utenti da un server web. I cookie contengono informazioni che possono essere lette successivamente da un server Web nel dominio che ha rilasciato il cookie stesso all'utente.

Una delle principali funzioni dei cookie è la memorizzazione delle preferenze dell'utente e di altre informazioni relative al computer per risparmiare tempo ed eliminare la necessità di inserire ripetutamente le stesse informazioni nonché per visualizzare contenuti e pubblicità mirate durante le visite ai siti. Le pagine Web Microsoft inoltre utilizzano i cookie come nescritto nella sezione Visualizzazione di messaggi pubblicitari dell'Informativa sulla privacy.

Quando si accede a un sito con le proprie credenziali Microsoft Live ID, Microsoft memorizza il numero ID univoco e l'orario di accesso in un cookie crittografato sul disco rigido dell'utente. Tale cookie consente di spostarsi tra le pagine del sito senza dover effettuare l'accesso a ogni pagina. Quando si esce dal servizio, i cookie vengono eliminati dal computer. I cookie vengono utilizzati anche per migliorare le modalità di accesso. Il proprio indirizzo di posta elettronica, ad esempio, sarà memorizzato in un cookie che resterà sul computer dopo la disconnessione. Tale cookie consentirà di popolare in anticipo il proprio indirizzo di posta elettronica in modo da dover digitare solo la password all'accesso successivo. Se si sta utilizzando un computer pubblico o non si desidera che tale informazione venga condivisa, è possibile selezionare il pulsante di selezione corrispondente sulla pagina di accesso e tale cookie non sarà utilizzato.

L'utente ha la possibilità di accettare o rifiutare i cookie. La maggior parte dei browser accetta automaticamente i cookie, tuttavia, è solitamente possibile modificare le impostazioni del browser affinché i cookie vengano rifiutati. Se si sceglie di rifiutare i cookie, potrebbe non essere possibile accedere o utilizzare altre funzionalità interattive dei siti e servizi Microsoft basati sui cookie, e alcune delle preferenze pubblicitarie basate sui cookie potrebbero non essere rispettate.

Se si decide di accettare i cookie, sarà possibile cancellare in un secondo momento i cookie accettati. Per Esempio,In Internet Explorer 8 i cookie possono essere eliminati scegliendo "Strumenti", "Elimina cronologia esplorazioni". Quindi selezionando la casella "cookies" e facendo clic sul pulsante "Elimina". Se si eliminano i cookie, tutte le impostazioni e preferenze da essi controllate, comprese le preferenze pubblicitarie, verranno cancellate e potrebbe essere necessario ricrearle.

Inizio paginaInizio pagina

Utilizzo dei Web beacon

È possibile che le pagine Web Microsoft contengano immagini digitali conosciute come Web beacon (talvolta definite anche gif a pixel singolo) che contribuiscono all’invio dei cookie e a fornire servizi co-branded, consentendo inoltre il conteggio degli utenti che hanno visitato determinate pagine. La presenza di Web beacon in messaggi di posta elettronica promozionali e nelle newsletter è finalizzata alla conferma dell'apertura e dell'utilizzo del messaggio.

Microsoft può utilizzare Web beacon di terzi per facilitare la compilazione di aggregati statistici sull'efficacia delle proprie campagne promozionali o su altri aspetti del funzionamento dei propri siti. L'utilizzo dei Web beacon da parte di terze parti per la raccolta o l'accesso a informazioni personali è vietato.

Infine, è possibile che Microsoft collabori con aziende che hanno pubblicizzato i propri prodotti sui siti Microsoft per inserire Web beacon nei rispettivi siti, al fine di consentire lo sviluppo di statistiche mirate a stabilire quanti accessi ai messaggi pubblicitari contenuti in un sito Microsoft hanno dato origine a un acquisto o a un'altra azione sul sito dell'inserzionista.

Inizio paginaInizio pagina

Controllo della posta elettronica indesiderata ("spam")

Microsoft è molto attenta al problema del controllo della posta elettronica indesiderata o "spam." Microsoft attua rigorosi Criteri di protezione posta indesiderata per proibire l'utilizzo di un account Windows Live Hotmail o di altri account di posta gestiti da Microsoft per l'invio di posta indesiderata. Microsoft non vende né affitta o concede in prestito a terzi i propri elenchi di utenti di posta elettronica. . Nonostante Microsoft sia attivamente impegnata nel potenziamento e nell'implementazione di nuove tecnologie, come le funzionalità di filtro migliorate, non esiste una tecnologia in grado di impedire completamente l'invio e la ricezione di posta indesiderata. L'utilizzo di strumenti di contrasto e l'estrema cautela nella diffusione dell'indirizzo di posta elettronica online consentono di ridurre la quantità di posta indesiderata ricevuta.

Inizio paginaInizio pagina

Applicazione dell'informativa sulla privacy

In caso di dubbi riguardo la presente informativa, compilare innanzitutto il modulo Web. Se non si riceve risposta o se la risposta ottenuta non è esauriente, contattare TRUSTe all'indirizzo http://www.truste.org/consumers/watchdog_complaint.php. TRUSTe farà da tramite con Microsoft per risolvere il problema.

Inizio paginaInizio pagina

Modifiche alla presente informativa

La presente informativa sarà occasionalmente aggiornata in modo da essere adeguata alle modifiche apportate ai servizi nonché ai suggerimenti dei clienti. In caso di modifiche alla presente informativa, verrà modificata la data dell'"ultimo aggiornamento" nella parte superiore del documento. In caso di modifiche sostanziali all'informativa o in caso Microsoft decida di modificare le modalità di utilizzo delle informazioni personali, tali modifiche saranno pubblicate in maniera visibile prima della loro effettiva entrata in vigore o notificate direttamente all'utente. Si consiglia di prendere visione regolarmente dell'informativa per essere sempre aggiornati sulle modalità di protezione delle informazioni adottate da Microsoft.

Inizio paginaInizio pagina

Come contattare Microsoft

Per domande di natura tecnica o assistenza, visitare il sito Web http://support.microsoft.com/ per scoprire le offerte del servizio tecnico Microsoft.

Se si sospetta che il proprio account Hotmail/Live è stato hacherato o rubato, visitare la pagina Live Help.

Per domande riguardo la password dei servizi Hotmail/Live, visitare la pagina Live Help.

Per problemi generali riguardanti la privacy, è possibile contattare Microsoft utilizzando l'apposito modulo Web.

Microsoft Privacy, Microsoft Corporation, One Microsoft Way, Redmond, Washington 98052 USA • 425-882-8080

Per trovare la sede Microsoft in nel proprio paese, consultare http://www.microsoft.com/worldwide/.

Criteri di protezione posta indesiderata


Inizio paginaInizio pagina

©2014 Microsoft Corporation. Tutti i diritti sono riservati. Contattaci |Note legali |Marchi |Informativa sulla privacy